Fondazione Paola Frassi | ArchiViVitali per la Fondazione
22804
single,single-post,postid-22804,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-6.9,wpb-js-composer js-comp-ver-4.4.3,vc_responsive
 

ArchiViVitali per la Fondazione

archivivitali

02 ago ArchiViVitali per la Fondazione

21 settembre 2017 ore 19

ArchiViVitali è un’associazione culturale nata per conservare, tutelare, promuovere il nome e l’opera di tre autori che condividono lo stesso cognome e il luogo di nascita: lo scrittore Andrea Vitali, il pittore e incisore Giancarlo Vitali, il pittore e scultore Velasco Vitali, tutti residenti a Bellano, sulla sponda orientale del Lago di Como.

ArchiViVitali offre alla Fondazione una serata speciale giovedì 21 settembre 2017. Una mostra con visita guidata e la presenza degli artisti all’aperitivo a seguire. Un’occasione unica per conoscere da vicino una realtà artistica così particolare.

Ecco il programma di Giovedì 21 settembre 2017

ore 19:00: visita alla mostra GIANCARLO VITALI. Time Out a Palazzo Reale guidati da Velasco, il figlio del pittore

ore 20.30: aperitivo rinforzato offerto dagli amici della Fondazione in terrazza (Via Borgonuovo 14) alla presenza degli artisti Vitali, con proiezione delle loro opere

Chiediamo un contributo di € 50 per la serata (totalmente devoluto alla Fondazione), ringraziando le amiche che si occuperanno del rinfresco.

Per partecipare basta

1. effettuare il bonifico di € 50 a persona alla Fondazione Paola Frassi (Banca Popolare di Milano – Agenzia n. 16 IBAN: IT55R0558401616000000023598) indicando nella causale “Nome e numero posti serata ArchiViVitali”

2. inviare una mail a info@fondazionepaolafrassi.org allegando la distinta di bonifico

3. riceverete una mail di conferma

Chi non riuscisse a venire alla mostra è comunque benvenuto alla serata sulla terrazza di via Borgonuovo 14.

Le mostre in città

untitledSono 4 le sedi espositive che ospitano il grande tributo che Milano dedica a Giancarlo Vitali. La Fondazione propone la mostra allestita a Palazzo Reale, cuore del percorso: Giancarlo Vitali. Time Out è un’antologica di 200 opere che per l’occasione sarà raccontata da Velasco, artista e figlio di Vitali: un’occasione speciale per conoscere non solo  la storia dell’artista bellanese consacrato da Giovanni Testori, ma anche per capire come il suo lavoro abbia inciso sulla formazione del figlio, artista molto conosciuto della scena internazionale.

Il circuito comprende le sedi del Castello Sforzesco (con 150 incisioni), del Museo di Storia Naturale (con opere realizzate negli anni Novanta sul tema dei fossili e della geologia) e di Casa del Manzoni dove vi segnaliamo un appuntamento da non perdere:

Giovedì 7 Settembre alle 18 Peter Greenaway (regista e pittore gallese ideatore dell’affascinante allestimento della mostra di Vitali) presenta Mortality with Vitali Father and Son.
 

 

 

No Comments

Post A Comment