Fondazione Paola Frassi | ArchiViVitali per la Fondazione
22804
post-template-default,single,single-post,postid-22804,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-6.9,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

ArchiViVitali per la Fondazione

02 Ago ArchiViVitali per la Fondazione

21 settembre 2017 ore 19

ArchiViVitali A? una��associazione culturale nata per conservare, tutelare, promuovere il nome e la��opera di tre autori che condividono lo stesso cognome e il luogo di nascita: lo scrittore Andrea Vitali, il pittore e incisore Giancarlo Vitali, il pittore e scultore Velasco Vitali, tutti residenti a Bellano, sulla sponda orientale del Lago di Como.

ArchiViVitali offre alla Fondazione una serata speciale giovedA� 21 settembre 2017. Una mostra con visita guidata e la presenza degli artisti all’aperitivo a seguire. Un’occasione unica per conoscere da vicino una realtA� artistica cosA� particolare.

Ecco il programma di GiovedA� 21 settembre 2017

ore 19:00: visita alla mostra GIANCARLO VITALI. Time Out a Palazzo Reale guidati da Velasco, il figlio del pittore

ore 20.30: aperitivo rinforzato offerto dagli amici della Fondazione in terrazza (Via Borgonuovo 14) alla presenza degli artisti Vitali, con proiezione delle loro opere

Chiediamo un contributo di a�� 50 per la serata (totalmente devoluto alla Fondazione), ringraziando le amiche che si occuperanno del rinfresco.

Per partecipare basta

1. effettuare il bonifico di a�� 50 a persona alla Fondazione Paola Frassi (Banca Popolare di Milano a�� Agenzia n. 16 IBAN: IT55R0558401616000000023598) indicando nella causale a�?Nome e numero posti serata ArchiViVitalia�?

2. inviare una mail a info@fondazionepaolafrassi.org allegando la distinta di bonifico

3. riceverete una mail di conferma

Chi non riuscisse a venire alla mostra A? comunque benvenuto alla serata sulla terrazza di via Borgonuovo 14.

Le mostre in cittA�

untitledSono 4 le sedi espositive che ospitano il grande tributo che Milano dedica a Giancarlo Vitali.A�La FondazioneA�propone la mostra allestita a Palazzo Reale, cuore del percorso: Giancarlo Vitali. Time Out A? un’antologica di 200 opere che per l’occasione sarA� raccontata da Velasco, artista e figlio di Vitali: un’occasione speciale per conoscere non soloA� la storia dell’artista bellanese consacrato da Giovanni Testori, ma ancheA�per capire come il suo lavoroA�abbia inciso sulla formazione del figlio, artista molto conosciuto della scena internazionale.

Il circuito comprende le sedi del Castello Sforzesco (con 150 incisioni), del Museo di Storia Naturale (con opereA�realizzate negli anni NovantaA�sul tema dei fossili e della geologia)A�eA�di Casa del Manzoni dove vi segnaliamoA�un appuntamento da non perdere:

GiovedA� 7 Settembre alle 18 Peter Greenaway (regista e pittore gallese ideatore dell’affascinante allestimento della mostra di Vitali) presenta Mortality with Vitali Father and Son.
A�