Fondazione Paola Frassi | Fine settimana a Genova: ecco il programma
23597
post-template-default,single,single-post,postid-23597,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-6.9,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive
 

Fine settimana a Genova: ecco il programma

20 Mar Fine settimana a Genova: ecco il programma

Ecco tutti i dettagli del programma del fine settimana a Genova.

Sabato 18 maggio

Ore 9:30 Appuntamento per il gruppo che alloggia a Palazzo Grillo in Piazza delle Vigne.

La storica dell’arte e amica Matilde Fassio ci conduce alla scoperta della storia della città attraverso le sue testimonianze artistiche.

Ore 10:00 Appuntamento per i “non residenti” in hotel sotto la statua di Raffaele  Rubattino in piazza Caricamento. Lì incontreremo la guida Claudia Bergamaschi.

Consigliamo chi arriva in auto di posteggiare al parking Acquario, di Via Gramsci, che si trova proprio lì di fronte.

La passeggiata della mattina nei vicoli ci porterà a conoscere Piazza Banchi, Sotto Ripa, la Cattedrale di San Lorenzo con la salita su una torre del nartece e il suo museo, Palazzo Giustiniani, il Museo diocesano con le pale d’altare in tela di Genova (jens) , Piazza San Matteo, i macelli di Soziglia, la Maddalena.

Pranzo tutti insieme a Palazzo Rosso.

Nel pomeriggio visita a Via Garibaldi, Palazzo Lomellino, Palazzo Spinola, Chiesa di San Luca.

Alle 17:00 rientro in hotel per una breve doccia. Chi non ha la camera sarà ospite di chi la ha.

Alle 19:00 partenza in taxi per il quartiere di Albaro. Carola Bozzo Garrone ci ospita a Villa Paradiso per un aperitivo rinforzato. La loggia di ponente di questa dimora storica è di Bernardo Castello e offre una splendida apertura verso la città.

Domenica 19 maggio

Appuntamento alle ore 9:30 sotto la statua di Raffaele Raffaele Rubattino in piazza Caricamento.

Ci imbarchiamo in Calata Mandraccio sul battello dove, accompagnati dall’ex Sindaco Beppe Pericu conosceremo la storia della città e il suo sviluppo, con un taglio socio economico, partendo proprio dal cuore pulsante del commercio: il porto.

Ore 12:30 pranzo allo Yacht Club Italiano, in una sala dedicata.

Al pomeriggio termineremo i must del centro storico: la chiesa romanica di San Donato, il Palazzo Ducale e la chiesa del Gesù con i suoi Rubens.

Rientro in hotel per le 17:00. Abbiamo una camera a disposizione per lasciare i bagagli e per rinfrescarci prima del rientro.

 

Scarica il programma

 

Tags: