Fondazione Paola Frassi | Inside The Art – programma primavera estate
23074
single,single-post,postid-23074,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-6.9,wpb-js-composer js-comp-ver-4.4.3,vc_responsive
 

Inside The Art – programma primavera estate

02 apr Inside The Art – programma primavera estate

Prima della pausa estiva proponiamo un ciclo di appuntamenti speciali. Un percorso “dentro l’arte”, per conoscere da vicino installazioni, artisti e atelier. Visite studiate appositamente per il nostro gruppo.
Abbiamo pensato di offrire, oltre al biglietto per la singola attività, un “pacchetto” che le comprenda tutte e tre a € 110. Ricordiamo che le nostre donazioni sono fiscalmente deducibili.

Per partecipare occorre

1. scrivere una mail a info@fondazionepaolafrassi.org indicando il numero di partecipanti

2. una volta ricevuto l’ok effettuare il bonifico alla Fondazione Paola Frassi (Banca Popolare di Milano – Agenzia n. 16 IBAN: IT55R0558401616000000023598) indicando nella causale “Nome e numero posti evento scelto”

3. riceverete una mail di conferma e un reminder dell’evento a ridosso della data

Giovedì 19 aprile ore 18-21 visita guidata ad una selezione delle più interessanti installazioni del Fuorisalone del centro

Sanole

La Design week si avvicina. Quest’anno abbiamo deciso di assoldare un “insider”,  l’Architetto Daniela Galassi di Made in Interior – centro di formazione in Interior Design – che ci farà vivere l’esperienza unica del Fuorisalone guidandoci alla scoperta di tutti segreti della settimana del design. Daniela sta selezionando le chicche e le installazioni più interessanti, dai palazzi storici solitamente chiusi al pubblico, alle accademie internazionali, alle proposte dei giovani, per non parlare del distretto 5 vie, che offre allestimenti sorprendenti e occasioni uniche per vivere il design. Armatevi di scarpe comode e seguiteci in questa entusiasmante avventura. € 40

Mercoledì 16 maggio ore 19-21 visita all’aterlier del pittore e scultore Velasco Vitali con bicchierata a seguire

vitali

La ricerca di Velasco Vitali, partita dal disegno e dalla grafica, si rivolge presto verso la pittura e recentemente anche verso la scultura. Dopo aver vinto il Premio San Fedele Incisione Giovani 1983, l’anno successivo è invitato da Giovanni Testori alla Rotonda della Besana di Milano per la mostra Artisti e Scrittori.
Durante gli anni novanta, fra le numerose iniziative, centrale è il suo impegno artistico per documentare-denunciare lo scempio paesaggistico in atto in Valtellina.
Nel 2003 Velasco partecipa al progetto Italian Factory (Venezia, nell’ambito della 50ma esposizione Internazionale d’Arte;
Partecipa alla II Biennale d’Arte Contemporanea di Pechino. Nel 2007 partecipa alla collettiva Pittura Italiana. 1968-2007 presso il Palazzo Reale di Milano. € 40

Giovedì 7 giugno ore 17,30-20 visita guidata alla mostra allestita in Fondazione Prada Visita “Post Zang Tumb Tuuum”  con aperitivo al Bar Luce a seguire

Zuum

La mostra, a cura di Germano Celant, esplora il sistema dell’arte e della cultura in Italia tra le due guerre mondiali, partendo dalla ricerca e dallo studio di documenti e fotografie storiche che rivelano il contesto spaziale, temporale, sociale e politico in cui le opere d’arte sono state create, messe in scena, nonché vissute e interpretate dal pubblico dell’epoca. € 50

 

Tags:
No Comments

Post A Comment